| Registrati | Recupera Password

 | 
 | 
 | 
Ricerca
Associazioni di promozione sociale
0

Atto di indirizzo Agenzia su compatibilità ONLUS e APS

Con l'atto di indirizzo approvato nella seduta del 15 aprile 2011, in relazione alla contestuale iscrizione di un'associazione di promozione sociale nel Registro di cui all'art. 7 della L. n. 383/2000 e nell'Anagrafe delle Onlus di cui all'art. 11 del D.Lgs. n. 460/1997, l'Agenzia del terzo settore chiarisce come tra questi due istituti, governati da normative differenti, possa verificarsi, a determinate condizioni, compatibilità.
 
L'Agenzia sottolinea come non vi sia "alcuna disposizione nelle rispettive normative di riferimento che implichi l’astratta incompatibilità tra le due figure" e conferma come i requisiti delle APS siano in parte analoghi a quelli delle ONLUS iscritte all'omonima Anagrafe.
Analogamente si osserva che "seppur le due normative richiamate contengono in taluni casi elementi che possono definirsi inconciliabili, tuttavia la loro presenza nello statuto è solo eventuale e, pertanto, non può condizionare l'astratta possibilità di una contestuale iscrizione nei rispettivi albi."
Ciò consente di affermare che nonostante possano verificarsi delle presunte incompatibilità, tanto più probabili tanto più forte è la caratterizzazione e il pieno godimento delle opportunità offerte dalle rispettive leggi di riferimento, esse debbano essere valutate singolarmente: se ne deduce e conclude, prosegue l'Agenzia, che fino a quando non si verifichi una violazione formale e sostanziale delle specifiche disposizioni, "non ricorre alcun presupposto per il quale non possa contestualmente mantenersi l'iscrizione in entrambi gli albi".

a cura di Mauro Diluca

 
 
Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • pinterest
  • mail

Autore: diluca

Progetto promosso da: